Home

APE

L’Attestato di Prestazione Energetica (ex attestato di certificazione energetica ACE) di un immobile residenziale è un documento redatto e rilasciato da un soggetto certificatore abilitato secondo la normativa vigente e ne attesta il consumo energetico. La Prestazione  energetica degli edifici è una procedura di valutazione prevista dalle direttive europee 2002/91/CE e 2006/32/CE. Per quanto riguarda l’Italia, con l’espressione «certificazione energetica degli edifici», in una prima accezione, deve intendersi la disciplina complessivamente stabilita in tema di rendimento energetico dell’edilizia e contenuta nel d.lgs. 19 agosto 2005, n. 192 (attuativo della direttiva 2002/91/CE) e successive modifiche ed integrazioni. In una seconda accezione, l’espressione deve altresì essere riferita al complesso delle operazioni svolte, dai soggetti a ciò abilitati, per il rilascio dell’attestato di certificazione /prestazione energetica (ACE / APE)). A partire dal 01 Luglio 2009 l’Attestato di Certificazione  trasformatosi oggi in Attestato di Prestazione Energetica deve essere obbligatoriamente fornito in fase di costruzione, compravendita, locazione, mentre negli annunci di vendita e di affitto deve essere indicato l’indice di prestazione energetica.

Lo scopo dell ‘ attestato di prestazione energetica è quello di attribuire all’edificio o all’unità immobiliare una classe di consumo che va dalla A alla G, dove la la classe A è la migliore e la classe G è la peggiore. La validità del certificato è di 10 anni, purché prodotto da un soggetto certificato e sottoposto ad operazioni di controllo e di aggiornamento